Open/Close Menu Costantiniano

1 marzo 2015, a Shama e Tibnin

 

Domenica 1° marzo la nostra Delegazione, arrivata dapprima Beirut, è stata accolta con vivi sentimenti di amicizia dal Comandante della Base Generale Del Col e dal suo staff, che hanno illustrato il programma di permanenza in Libano.

Il programma è stato illustrato nelle sue linee di massima, ed è stata organizzata, per il primo pomeriggio, la partenza verso Tibnin – accompagnati dal Generale – per prendere parte alla Santa Messa officiata in occasione della visita della nostra Delegazione presso la chiesa di San Giorgio, a circa 70 chilometri da Shama, celebrata da Sua Eccellenza Monsignor Mikhael Abrass, Arcivescovo Metropolita greco cattolico di Tiro, cui il Delegato Sanfelice ha fatto dono – come ricordo – del crest di Casa Borbone; ha concelebrato il parroco della chiesa di San Giorgio Don Said Antojios nelle lingue italiana e libanese. Nel tardo pomeriggio una degustazione di prodotti locali ha siglato la gratitudine di quel popolo per l’iniziativa benefica della Delegazione di Napoli e Campania del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio; nell’occasione il nostro Delegato Marchese Pierluigi Sanfelice ha ribadito la volontà di dare continuità ai rapporti della Delegazione con il Libano. Il serata, ritorno alla base di Shama e briefing con il Generale Dal Col.

Commenti Facebook

commenti

© Corpo Internazionale di Soccorso - Sacro Militare Ordine Costantiniano